menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Battipaglia

L'ospedale di Battipaglia

Covid-19, pediatra positiva a Battipaglia: nuovi casi nell'Agro e nel Vallo di Diano

Nell'ospedale della Piana del Sele sono state sospese tutte le attività non urgenti. Ancora contagi a Nocera Superiore, a Padula, a Sala Consilina. Ad Angri, invece, arriva l'esercito

Aumentano, anche oggi, i contagi da Covid-19 nei comuni salernitani. Dopo i nuovi sei casi a Scafati e il primo a Sanza, un altro cittadino è risultato positivo al tampone nel comune di Nocera Superiore. Ad annunciarlo è il sindaco Giovanni Cuofano: “Si tratta di un soggetto che, per la sua attività, è legato al mondo ospedaliero. Attualmente è ricoverato al presidio Mauro Scarlato di Scafati dov'è tenuto sotto stretta osservazione. Non demordiamo. Resistiamo”. In tarda mattinata, sempre Cuofano ha annunciato un sesto caso: "Si tratta di un'operatrice sanitaria, anche lei ricoverata all'ospedale di Scafati e tenuta sotto stretta osservazione". Nel Vallo di Diano, invece, è risultata positiva un’altra donna di Padula, che si trova in isolamento domiciliare ed è in buone condizioni di salute. Un nuovo caso anche a Sala Consilina. Risulta positiva al coronavirus una donna del posto. La persona contagiata si trova già in isolamento nella propria abitazione da tempo, perché è familiare convivente di un'altra persone risultata positiva in precedenza.

A Battipaglia

All’ospedale “Santa Maria della Speranza” sono state sospese tutte le attività (fatta eccezione per i codici rossi e le emergenze-urgenze pediatriche) all’interno del reparto di Pediatria in quanto una pediatra in servizio, originaria di Cava de’Tirreni, è risultata positiva al tampone. La donna, nei giorni scorsi, era stata sottoposta ad un primo test che era risultato negativo. Ieri, a causa di febbre alta, la dottoressa è stata sottoposta ad un nuovo tampone che, questa volta, è risultato positivo. La sindaca Cecilia Francese ha disposto anche la sanificazione delle strade. "Preso atto della necessità di tutelare tutti coloro che potenzialmente sono entrati in contatto col medico le attività del reparto, sono state sospese al fine di effettuare i tamponi su tutto il personale in servizio in Pediatria e i relativi e presunti contatti - ha detto la sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese - Saranno effettuati i tamponi e messi in quarantena tutti coloro che hanno avuto contatti con il medico risultato, poi, positivo".

A Nocera Inferiore 

Intanto, a Nocera Inferiore, il sindaco nel pubblicare il nuovo bollettino, riferisce che il numero complessivo dei contagi nel comune dell'Agro nocerino è salito a 30. Il numero dei decessi invece resta sui 4, mentre il numero dei guariti è 1. Il numero di persone complessivo che si trova in quarantena è invece 181

Ad Angri arriva l'esercito

Il sindaco Cosimo Ferraioli ha riferito invece, questa sera, in una diretta Facebook, di un nuovo caso positivo ad Angri. La persona in questione si trovava già in quarantena, parente di altre persone già risultate positive al Covid-19. Il numero complessivo sale a 20. Inoltre, quattro pattuglie dell'esercito nella giornata di domani, forniranno supporto nei controlli i carabinieri durante la giornata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento