Coronavirus, tampone positivo per un medico dell'ospedale di Nocera

Si tratta di un uomo che risulta residente a Fisciano. Ma il sindaco Sessa rassicura: "Non ha avuto nessun contatto sul territorio. Abbiamo, in ogni caso, attivato tutte le procedure previste dal protocollo"

Un medico del pronto soccorso dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore è risultato positivo al tampone del Coronavirus. L’uomo è residente a Fisciano ma domiciliato da anni a Salerno.

Le rassicurazioni

Il sindaco Vincenzo Sessa rassicura i suoi concittadini: “Non ha avuto nessun contatto sul territorio. Abbiamo, in ogni caso, attivato tutte le procedure previste dal protocollo. In questo momento difficile, non posso che ringraziare tutti gli operatori sanitari che in questa emergenza stanno lottando in prima linea per tutti noi! Noi possiamo aiutarli restando a casa”.

Medico positivo nel Cilento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento