Coronavirus, tampone positivo per un medico dell'ospedale di Nocera

Si tratta di un uomo che risulta residente a Fisciano. Ma il sindaco Sessa rassicura: "Non ha avuto nessun contatto sul territorio. Abbiamo, in ogni caso, attivato tutte le procedure previste dal protocollo"

Un medico del pronto soccorso dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore è risultato positivo al tampone del Coronavirus. L’uomo è residente a Fisciano ma domiciliato da anni a Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le rassicurazioni

Il sindaco Vincenzo Sessa rassicura i suoi concittadini: “Non ha avuto nessun contatto sul territorio. Abbiamo, in ogni caso, attivato tutte le procedure previste dal protocollo. In questo momento difficile, non posso che ringraziare tutti gli operatori sanitari che in questa emergenza stanno lottando in prima linea per tutti noi! Noi possiamo aiutarli restando a casa”.

Medico positivo nel Cilento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento