Covid-19, primo morto a Salerno: nuovi rinforzi al "Ruggi d'Aragona"

L'anziano, residente nel quartiere di Torrione e già malato di tumore, è deceduto ieri presso l'azienda ospedaliera universitaria di via San Leonardo. I posti letto iniziano a scarseggiare sia nel reparto di terapia intensiva che in quello di Rianimazione

 Primo decesso, nella città di Salerno, a causa del Coronavirus. Si tratta di un anziano, residente nel quartiere di Torrione, che - riporta Il Mattino - già aveva problemi oncologici. Ieri il decesso presso l’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” dov’era ricoverato da una settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rinforzi

Intanto, mentre i posti letto iniziano a scarseggiare sia nel reparto di terapia intensiva che in quello di Rianimazione, si va rafforzando il personale sanitario dopo l’appello lanciato dai vertici dell’Asl di Salerno. Hanno deciso di scendere al fianco degli operatori già attivi presso il plesso di via San Leonardo ben 11 medici in pensione e anche due specializzande: si tratta di una giovane medico iscritta al quinto anno di anestesia e rianimazione e di un’altra al terzo anno di Igiene e medicina preventiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento