menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiese chiuse, il parroco di Capriglia espone il quadro della Vergine

Il parroco: "Invito tutti i Caprigliesi ad esporre ai balconi i panni della Madonna delle Grazie, quelli della festa"

Invito tutti i Caprigliesi ad esporre ai balconi i "panni" della Madonna delle Grazie, quelli della festa. Lei ci salverà!

E, per le nuove disposizioni non si possono aprire le chiese... e noi obbediamo per il bene comune. Ogni mattina, pomeriggio e sera tanti di voi passavate a salutare la nostra bella Mamma delle Grazie. Non ho voluto privarvi anche di questo affettuoso e devoto saluto a Lei, Tesoriera di tutte le Grazie e Regina di Capriglia.

Vi abbraccio e vi benedico tutti in Gesù e Maria.

Lo ha scritto il parroco di Santa Maria delle Grazie a Capriglia, don Luigi Pierri che, dopo aver ideato la messa in filodiffusione ed essersi offerto di provvedere alla spesa degli anziani del posto, rivolge un nuovo appello ai fedeli, per far sì che la speranza possa sostenere tutti, in questa delicata emergenza sanitaria. Don Luigi ha esposto, quindi, fuori dalla chiesa il quadro raffigurante la Vergine dinanzi al quale tanti si fermavano a pregare, per permettere a tutti di salutare Maria, seppur con le dovute distanze. Infine, il parroco fa sapere che "chi avesse bisogno del modulo di autocertificazione per circolare per urgenze e non sa come stamparlo, può passare in Parrocchia". Insomma, si può certamente affermare che don Luigi si sia messo al completo servizio della comunità parrocchiale e di chiunque abbia bisogno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento