Cronaca

Coronavirus, i dolci di Sal De Riso "aiutano" gli ospedali campani

A partire da oggi, acquistando nello shop online, almeno 2 kg di colombe pasquali saranno proposte eccezionalmente ad un prezzo scontato: 10 euro saranno devoluti a sostegno delle strutture ospedaliere impegnate nel gestire l'emergenza

Sal De Riso

Anche il noto pasticciere Sal De Riso aderisce alla campagna crowdfunding attivata dalla Regione Campania e contribuisce a sovvenzionare tre strutture ospedaliere campane impegnate nel gestire l'emergenza Covid-19: l'ospedale “Cotugno” di Napoli, il “Ruggi d'Aragona” di Salerno e il presidio ospedaliero Costa d'Amalfi.

L’iniziativa

A partire da oggi, acquistando nello shop online www.salderisoshop.com, almeno 2 kg di colombe pasquali saranno proposte eccezionalmente ad un prezzo scontato: 10 euro saranno devoluti a sostegno delle strutture ospedaliere impegnate nel gestire l'emergenza Covid-19. "Ci siamo prefissati di raggiungere in pochi giorni un obiettivo importante: vogliamo raccogliere circa 150mila euro da donare all'ospedale Cotugno di Napoli, al Ruggi d'Aragona di Salerno e al presidio ospedaliero Costa d'Amalfi" dichiara Sal De Riso. Le colombe verranno recapitate, tramite corriere espresso, senza alcun costo aggiuntivo - spiega - La cifra ricavata attraverso la vendita delle colombe, tra cui le novità di quest'anno Tiramisù e Sol Levante, verrà versata direttamente alla Regione Campania e, tramite il Presidente Vincenzo De Luca, sarà utilizzata nell'ambito della campagna crowdfunding per l'acquisto di respiratori e altre attrezzature mediche da destinare alle sale di terapia intensiva”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i dolci di Sal De Riso "aiutano" gli ospedali campani

SalernoToday è in caricamento