Sala Consilina, matrimoni e funerali "a numero chiuso": la precauzione contro il Coronavirus

L'ordinanza è a firma del sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, in considerazione dell’emergenza Coronavirus in Campania

“Per le cerimonie religiose, i matrimoni civili , le unioni civili non rinviabili che si svolgono in strutture al chiuso, è previsto lo svolgimento in forma privata e con un numero di partecipanti limitato.

Per quanto riguarda le cerimonie funebri devono svolgersi in forma privata e con un numero di partecipanti limitato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' quanto disposto dall'ordinanza del sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, in considerazione dell’emergenza Coronavirus in Campania. Il primo cittadino, dunque, ha inteso ricorrere a tale provvedimento, a scopo precauzionale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento