Coronavirus, Napoli in giro per i quartieri: "E' triste vedere la città deserta, ma rispettiamo le regole"

Il sindaco ha svolto una serie di controlli dal centro alla zona orientale del capoluogo. Poi ha lanciato un messaggio di ottimismo: "Se ciascuno farà il suo dovere con disciplina Salerno e l’Italia torneranno presto a sorridere e risplendere”

Corso Garibaldi deserto

Il sindaco Vincenzo Napoli ha svolto, in serata, un giro per i quartiere della città di Salerno per controllare che i suoi concittadini stiano rispettando le norme, previste dal nuovo decreto governativo, per prevenire la diffusione del Coronavirus.

Il messaggio del primo cittadino:

"Siamo tutti tristi nel vedere la nostra bella città, sempre vivace e piena di luce, così deserta. Ma è necessario continuare così. Voglio ringraziare la popolazione per il senso di responsabilità manifestato in queste ore. Andiamo avanti tutti insieme per la salute nostra, dei nostri cari, della città. Rispettiamo le indicazioni e le limitazioni.

S

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento