Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus a Santa Marina, Fortunato conia banconote per aiutare i bisognosi

Il sindaco: "Potranno essere utilizzati dai cittadini in tutto il territorio comunale, per la spesa nei negozi di genere alimentari, in farmacia e in ogni altra attività a seconda delle esigenze personali"

La Giunta Comunale di Santa Marina ha stanziato 100 mila euro per la prevenzione e le persone bisognose. Una prima tranche sarà così suddivisa: 30mila euro per i buoni spesa “che – spiega il sindaco Giovanni Fortunato - saranno stampati dal Comune, ogni foto scelta rappresenta un luogo significativo di Santa Marina, Policastro Bussentino e Lupinata. Potranno essere utilizzati dai cittadini in tutto il territorio comunale, per la spesa nei negozi di genere alimentari, in farmacia e in ogni altra attività a seconda delle esigenze personali. 10mila euro saranno destinati per i pacchi alimentari”.

Le informazioni

Sia per ricevere i buoni spesa che i pacchi alimentari i cittadini più bisognosi dovranno compilare un modulo prestampato, scaricabile dal sito del Comune: il modello potrà essere inviata anche su WhatsApp, contattando i numeri 3476261849 e 3284550237, o scaricato dalla pagina Facebook del Comune di Santa Marina.

Le mascherine

Previsti anche nuovi acquisti. “Altri 5mila euro li destineremo per comprare mascherine, guanti e kit tamponi e 5mila euro saranno donati a Sapri, per gli alloggi del personale sanitario in caso di presidio Covid-19. A questa prima tranche ne seguirà una seconda ripartita sempre allo stesso modo. Io come sindaco, insieme a tutta l'Amministrazione Comunale saremo sempre vicini alla popolazione per tutte le esigenze, uniti ne usciremo” conclude Fortunato . 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Santa Marina, Fortunato conia banconote per aiutare i bisognosi

SalernoToday è in caricamento