Coronavirus a Scafati, salgono a otto i contagiati: nuovo appello del sindaco

Si tratta di due persone che, attualmente, sono ricoverate in ospedale. Salvati: "Dobbiamo continuare a stare a casa evitando di uscire se non per motivi essenziali, cercando di ridurre i contatti"

Sale a otto il numero di contagiati da Covid-19 a Scafati. Altri due residenti, infatti, sono risultati positivi al tampone. Ad annunciarlo è direttamente il sindaco Cristoforo Salvati che spiega: “Si tratta di due nostri concittadini che attualmente sono ricoverati in ospedale e le cui famiglie sono in isolamento fiduciario seguite dall’Asl che sta monitorando la situazione”.

L’appello

Il primo cittadino invita la sua comunità ad evitare la ricerca dei nomi dei contagiati. “Non è corretto iniziare la corsa all’individuazione dei contagiati perché i contatti vengono ricostruiti direttamente dall’Asl. Dobbiamo continuare a stare a casa evitando di uscire se non per motivi essenziali, cercando di ridurre i contatti. Se rispetteremo le regole tra qualche settimana vedremo i risultati dei nostri sacrifici. Non dobbiamo assolutamente perdere la fiducia, abbatterci o rassegnarci. Possiamo e dobbiamo combattere questa battaglia per la nostra salute e per quella dei nostri cari. Per questo vi chiedo di stare a casa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento