Coronavirus, è stato concluso lo screenig di massa a Giffoni Sei Casali

Tra le categorie a rischio che si sono sottoposte all’esame, anche dipendenti comunali, agenti di Polizia Locale, operatori ecologici, volontari di Protezione Civile,volontari del 118 e della Croce Rossa, operatori sanitari, farmacisti

Concluso alle 15.30 di oggi 4 maggio 2020, lo screening di prevenzione al Covid-19 a Giffoni Sei Casali. Dalle ore 11, gli operatori dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno hanno provveduto ad effettuare 338 tamponi.

I dettagli

Queste le categorie a rischio che si sono sottoposte all’esame: dipendenti comunali, agenti di Polizia Locale, operatori ecologici, volontari di Protezione Civile,volontari del 118 e della Croce Rossa, operatori sanitari, farmacisti; Soggetti che sono stati a contatto con persone risultate positive al Covid-19; soggetti con sintomatologie, medici e personale in servizio presso ambulatori medici; Ospiti case di riposo, case famiglia e RSA, compresi gli operatori sanitari; Personale in servizio presso distributori di carburanti; Dipendenti di uffici bancari e postali; autisti di servizi pubblici locali e privati; attività commerciali autorizzate all’apertura come da codici ATECO indicati nei DPCM e nelle Ordinanza Regionali (titolari e dipendenti di supermercati e negozi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

“Ringrazio  l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e la Regione Campania - afferma il sindaco Francesco Munno - per aver accolto le istanze dell’Amministrazione comunale. Da oggi è partita la fase 2, a tal proposito raccomando ai cittadini la massima prudenza poiché l’emergenza non è ancora finita, è doveroso inoltre da parte di tutti, non vanificare i sacrifici fatti fino a questo momento, visto che a Giffoni Sei Casali non si è registrato nessun caso di positività”. L’iniziativa rientra nell’ambito del “Piano Regionale per lo screening di sorveglianza Covid-19 in regione Campania”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento