Cronaca

Coronavirus, trasferiti i primi pazienti all'ospedale "Da Procida" di Salerno

Nelle ultime ore l’ambulanza bio-contenitiva dell’Humanitas ha condotto al nosocomio di via Calenda in primis i pazienti ricoverati presso il reparto di Terapia Intensiva e poi gli altri di Malattie Infettive

E’ iniziato il trasferimento dei primi 15 pazienti dell'azienda ospedaliera universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona", risultati positivi al Coronavirus, all’ospedale “Giovanni Da Procida” di Salerno.

I posti letto

Nelle ultime ore l’ambulanza bio-contenitiva dell’Humanitas ha condotto al nosocomio di via Calenda in primis i pazienti ricoverati presso il reparto di Terapia Intensiva e poi gli altri di Malattie Infettive. Un altro paziente, invece, è arrivato tramite il pronto soccorso. Ad oggi sono pronti 54 posti letto, che al termine di tutti i lavori saranno complessivamente a 114 a intensità di cura crescente, di cui 8 di terapia intensiva, da realizzarsi entro la fine di aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, trasferiti i primi pazienti all'ospedale "Da Procida" di Salerno

SalernoToday è in caricamento