Coronavirus, tre tamponi positivi a Sarno: l'appello del sindaco

Si tratta di due cittadini ricoverati all’”Umberto I” di Nocera Inferiore e di un medico del reparto di ortopedia dell’ospedale "Martiri del Villa Malta"

L'ospedale di Sarno

Tre casi positivi di Coronavirus nel comune di Sarno. Si tratta di due cittadini ricoverati all’”Umberto I” di Nocera Inferiore e di un medico del reparto di ortopedia dell’ospedale "Martiri del Villa Malta". A confermarlo, con un post su Facebook, è direttamente il sindaco Giuseppe Canfora che li ha già contattati telefonicamente e – conferma – “le loro condizioni sono monitorate”.

Il commento

Il primo cittadino si rivolge direttamente agli abitanti: “Dobbiamo dimostrare unità, senso di comunità oltre ogni limite. Siamo in attesa dei risultati di altri tamponi effettuati ancora nella giornata di ieri. Abbiamo ricostruito, anche grazie alle forze dell’ordine, i contatti, ed abbiamo proceduto, già ieri, prima ancora di avere i risultati, all’isolamento ed alla quarantena”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Ma, anche a Sarno, c’è ancora chi non rispetta le regole. “Purtroppo - spiega Canfora - a tanti cittadini sarnesi che hanno compreso appieno e messo in pratica le regole, devo constatare ancora che alcune persone non comprendono la gravità della situazione. Ringrazio chi segue scrupolosamente le indicazioni, e condanno fortemente chi si comporta in modo superficiale ed irresponsabile verso se stesso e gli altri. Per tale motivo, ho avviato nuovi controlli sul territorio, tolleranza zero e procederemo con denunce immediate. La regola imprescindibile per fermare il contagio è  restare a casa. La mia vicinanza a chi in questo momento soffre. Il mio totale sostegno, in ogni modo ed in ogni sede, ai medici, infermieri, personale tutto” conclude Canfora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento