Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Covid-19, la vedova di Fortunato Arena dona mascherine ai carabinieri di Pontecagnano

Questa mattina la donna  ha fatto visita ai militari dell’Arma impegnati, in queste settimane, nei controlli contro la diffusione del virus

La consegna (Foto da Facebook)

La vedova del compianto carabiniere Fortunato Arena, Angela Lampasona, ha donato mascherine al comando dei carabinieri di Pontecagnano Faiano. Questa mattina la donna  ha fatto visita ai militari dell’Arma impegnati, in queste settimane, nei controlli contro la diffusione del Coronavirus. Un gesto, il suo, che è stato molto apprezzato dagli uomini di divisa.

La storia

Fortunato Arena fu ucciso, il 12 febbraio 1992, in servizio durante un posto di blocco, insieme al collega Claudio Pezzuto, da alcuni malviventi armati di mitra.  In loro memoria è stata intitolata la caserma sede del Comando Provinciale e della Stazione Carabinieri di Salerno Mercatello. A Fortunato Arena è stata conferita la medaglia d'oro alla memoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, la vedova di Fortunato Arena dona mascherine ai carabinieri di Pontecagnano

SalernoToday è in caricamento