Corruzione e traffico di rifiuti al porto, Borrelli: "Senso di impunità diffuso"

Il Procuratore di Salerno interviene dopo la maxi operazione della Guardia di Finanza di Salerno. Dal Governo interviene il sottosegretario Tofalo: "E' emerso un sistema marcio che deve essere scardinato"

Il Procuratore Borrelli

Dopo la maxi operazione di questa mattina della Guardia di Finanza, che ha portato all’arresto di 39 persone e all’avvio di indagini a carico, complessivamente, di 69 soggetti operanti nel porto commerciale di Salerno, arrivano le prime reazioni dal mondo della magistratura e della politica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I commenti

Il primo ad intervenire è proprio il Procuratore di Salerno Giuseppe Borrelli: “Ciò che colpisce è l’estensione del fenomeno illecito un sistema di collusione diffuso, che rappresentava una prassi comportamentale a livello territoriale. Ancora, colpisce il senso di impunità da parte degli indagati: due soggetti al vertice dell’ufficio doganale continuavano nella loro condotta nonostante fossero a conoscenza delle indagini in corso nei loro confronti. Ad un funzionario della nostra procura è stato chiesto di fornire notizie sull’indagine tramite l’accesso al sistema informatico, un’azione davvero temeraria”. Dal Governo interviene il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo: “Quello che emerge dalle immagini pubblicate oggi dalla Guardia di Finanza di Salerno, nell'ambito dell’operazione nell'area portuale, è sconcertante. Un sistema marcio che deve essere scardinato mettendo in campo ogni risorsa e applicando provvedimenti severissimi nei confronti di chi ha abusato della propria posizione per trarre benefici personali. Si tratta di un episodio gravissimo e intollerabile che da rappresentante del governo, da cittadino e da salernitano condanno fermamente. La legalità ha bisogno di una ‘manutenzione’ quotidiana e ad assicurala sono i nostri uomini e le nostre donne in divisa - scrive Tofalo - Grazie alle Forze dell’Ordine e di Polizia sempre a lavoro contro il crimine. In particolare, i miei complimenti alla Guardia di Finanza per questa significativa operazione”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento