Nocera Superiore, al via il corso di autodifesa gratuito per le donne

Obiettivo, in due mesi di incontri, è guidare ogni partecipante verso un accrescimento personale e una maggiore consapevolezza di sé affrontando l’argomento della difesa personale in maniera pratica e teorica

Verrà presentato il 30 aprile, al Comune di Nocera Superiore, il corso gratuito di autodifesa per le donne, alla presenza del sindaco Giovanni Maria Cuofano, dell’assessore ai Servizi alla Persona Maria Stefania Riso, Matteo Renna e Annalisa Pignataro della Street Kali. Il corso dell’Associazione Street Kali con la Federazione Italiana Krav Maga è una iniziativa da anni realizzata nel comune di Salerno e in molte altre città d’Italia. L’evento è promosso dal Comune di Nocera Superiore, con i Comuni del piano di zona S1_01 Nocera Inferiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio e riconosciuto dall’Asi, ente di promozione riconosciuto Coni.

Lo scopo

Obiettivo, in due mesi di incontri, è guidare ogni partecipante verso un accrescimento personale e una maggiore  consapevolezza di sé affrontando l’argomento della difesa personale in maniera pratica e teorica. Il programma che verrà illustrato ha lo scopo in primo luogo di prevenire i possibili casi di rischio, di insegnare a reagire alle eventuali aggressioni senza l’utilizzo di forza, di usare la paura come elemento di forza, fino a guidare le partecipanti al corso ad acquisire gestualità e comportamenti che possano permettere loro di evitare situazioni di pericolo e mettersi in salvo. Con l’ausilio di uno psicologo e di un legale sarà spiegata la gestione delle proprie emozioni, dell’ansia e del panico, i diritti e le normative vigenti in materia di difesa personale.

Il progetto

L'iniziativa rientra nel progetto Beauty Full, per sensibilizzare contro la violenza sulle donne della Street Kali, nato per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza sulle donne e al contempo essere punto di riferimento per donne che cercano supporto. L'azione sarà organizza in partnership con un Ente Formatore accreditato MIUR e la partecipazione al percorso sarà certificata in linea con le normative vigenti in materia e gli attestati rilasciati saranno riconosciuti come titoli e crediti scolastici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il calendario

Il corso di autodifesa avrà avvio venerdì 10 maggio e si svolgerà nella palestra – da poco restituita alla comunità dall’Amministrazione Cuofano - della scuola primaria San Giovanni Bosco, in via Pecorari 343, a Nocera Superiore, ogni lunedì e venerdì, dalle 18.00 alle 19.00 (in caso di elevata adesione saranno aggiunti nuovi orari), per una durata di due mesi. La partecipazione è aperta a donne di tutte le età. Per informazioni contattare i numeri 3666118565 - 3460401578. Il modulo di iscrizione è scaricabile dai siti: Progettobeautyfull.it; Comune.nocera-superiore.sa.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento