Dipendenti comunali a lezione di inglese: al via il corso della Uil Fpl Salerno

"Bisogna fare in modo - ha spiegato il primo cittadino - che i nostri dipendenti e in particolar modo i nostri vigili urbani, abbiamo la capacità di poter conversare con i tanti turisti stranieri che affollano la nostra città"

Al via domani, mercoledì 23 maggio, il corso di lingua inglese organizzato dalla Uil Fpl Salerno per i dipendenti del Comune di Salerno. Il progetto è stato presentato quest'oggi a Palazzo di Città da Gerardo Bracciante, sindacalista della Uil Fpl Salerno. A partecipare all'incontro con la stampa, anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Le dichiarazioni del sindaco

"Bisogna fare in modo - ha spiegato il primo cittadino - che i nostri dipendenti e in particolar modo i nostri vigili urbani, abbiamo la capacità di poter conversare con i tanti turisti stranieri che affollano la nostra città e richiedono informazioni utili nel corso della loro permanenza sul nostro territorio. E', dunque, benemerita l'iniziativa promossa dalla Uil per questo corso di inglese. Noi ci siamo candidati a città turistica a tutto tondo e quindi dobbiamo dare anche un'immagine di città che il turismo lo sa accogliere. Questo corso si inserisce nelle tante iniziative che stiamo organizzando nella nostra città in merito alla promozione di eventi che intercettano aspetti che vanno dall'enogastronomia alla cultura. Un turista che arriva a Salerno non ha tempo di annoiarsi".

Parla Bracciante

"In un contesto lavorativo che diventa ogni giorno più complesso, - ha aggiunto il sindacalista Bracciante - abbiamo pensato di allargare le competenze professionali dei dipendenti comunali di Salerno con la conoscenza dell’inglese, fondamentale per la vocazione turistica di questa città, come dimostra l'evento di Luci d'Artista ma non solo. Siamo stati inondati di domande (circa 150) da parte di dipendenti che volevano partecipare al corso. Per il momento iniziamo con 25 persone, ma contiamo di riproporlo a partire da settembre proprio per accontentare tutti".

Il corso

Il corso di inglese - totalmente gratuito per i dipendenti che hanno aderito - sarà tenuto dalla professoressa Veronica Raimondi nelle aule della scuola primaria "Medaglie d'Oro" di via Paolo Vocca a Salerno. La durata dell'iniziativa è di 30 ore, spalmati in sette incontri che si terranno tra le 14.30 e le 19. Ogni incontro sarà dedicato alla grammatica di base e alla microlingua per l'accoglienza turistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'annuncio del segretario Uil Fpl Uil, Giuseppe Russo

"Abbiamo intenzione di estendere questo corso anche ad altri territori della nostra provincia, allargando il corso a tutti i comuni della fascia costiera, a partire da Positano fino a Sapri. Se ci dovessero essere richieste da parte dei comuni delle zone interne, faremo partecipare anche loro".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento