rotate-mobile
Cronaca Montesano sulla Marcellana

Stazione elettrica, a Montesano sulla Marcellana mille in strada per dire "no"

Ambientalisti, studenti, cittadini, sindaci del comprensorio e anche il vescovo della diocesi di Teggiano - Policastro Antonio De Luca: un migliaio i presenti in occasione del corteo contro la realizzazione dell'impianto in località Tempa San Pietro

No alla sottostazione elettrica a Montesano sulla Marcellana: circa mille le persone che questa mattina hanno preso parte al corteo contro la realizzazione dell'impianto, da parte di Terna spa, in località Tempa San Pietro della frazione Scalo del centro del vallo di Diano. Oltre a studenti, ambientalisti e cittadini c'erano i sindaci del comprensorio ed era presente anche il vescovo della diocesi di Teggiano - Policastro Antonio De Luca. Secondo i manifestanti la sottostazione minaccerebbe la salubrità ambientale del vallo di Diano e la vocazione turistica del territorio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione elettrica, a Montesano sulla Marcellana mille in strada per dire "no"

SalernoToday è in caricamento