menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Facoltà di Medicina, il corteo degli studenti il 22 ottobre 2012

Gli studenti scendono in piazza per rivendicare il diritto studio e per sollecitare il protocollo d'intesa per l'istituzione della facoltà e dell'azienda ospedaliera universitaria

Gli studenti della facoltà di Medicina scendono in piazza a Salerno: il 22 ottobre saranno dalle 9 in piazza Vittorio Veneto, nei pressi della stazione centrale, per un corteo con i loro camici bianchi per "la difesa della facoltà di Medicina e Chirurgia di Salerno". Già questa mattina alcuni di loro sono scesi in strada per distribuire volantini che pubblicizzano il corteo.

"Dopo sette anni dalla sua fondazione - si legge nella nota - la facoltà di Medicina rischia di non avere alcun futuro e con lei i suoi 1200 studenti. Si protrae ormai da troppo tempo la contesa tra regione Campania, università ed azienda ospedaliera, per la ratifica del protocollo d'intesa che completerebbe l'iter di integrazione dell'università nell'ospedale. La sospensione dell'attività didattica frontale e professionalizzante, con palese violazione del diritto allo studio, è solo la goccia che fa traboccare un vaso già saturo di disagi e promesse non mantenute. Noi studenti uniti continueremo a combattere per ottenere ciò che ci spetta".

Gli ultimi giorni sono stati particolarmente frenetici per la facoltà di Medicina: dopo le proteste degli studenti al Ruggi e le dichiarazioni politiche da più parti, nella giornata di ieri il TAR ha accolto il ricorso presentato dall'università contro la revoca degli spazi del Ruggi destinati alla didattica decisa dall'azienda ospedaliera, "riaprendo" di fatto le aule. Nella serata di ieri a Napoli si sono inoltre incontrati il rettore dell'università di Salerno Raimondo Pasquino, il direttore dell'azienda ospedaliera Elvira Lenzi e l'assessore regionale all'università e alla ricerca scientifica Guido Trombetti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento