Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Agropoli, multato per abbandono di rifiuti l'assassino di Rosa Allegretti

Costabile Piccirillo aveva abbandonato in via Bolivar il cappotto e la borsa della prostituta ma era stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza: i vigili urbani lo hanno sanzionato

Agropoli (immagine di repertorio)

Costabile Piccirillo, il giardiniere 38enne di Agropoli che ha confessato di aver ucciso la prostituta Rosa Allegretti, è stato multato dalla polizia municipale della cittadina cilentana, agli ordini del luogotenente Antonio Cantarella, per aver abbandonato rifiuti nella discarica (destinata a rifiuti provenienti da lavori di giardinaggio) di via Bolivar: lo ha reso noto l'ANSA.

I rifiuti non sono altro che il giaccone e la borsetta appartenenti alla prostituta Rosa Allegretti, che Piccirillo aveva appunto ucciso prima di abbandonare i suoi effetti personali. Le telecamere di sorveglianza lo hanno però ripreso e così l'uomo, già nei guai per l'omicidio della donna, dovrà inoltre pagare una sanzione di 100 Euro per abbandono di rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, multato per abbandono di rifiuti l'assassino di Rosa Allegretti

SalernoToday è in caricamento