Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Frana in Costiera Amalfitana: riunione in Prefettura, collegamenti alternativi

Stamattina si è svolto in Prefettura un incontro urgente per affrontare criticità e disagi causati dalla frana che venerdì scorso ha provocato la chiusura della Statale 163 Amalfitana

Stamattina si è svolto in Prefettura un incontro urgente per affrontare criticità e disagi causati dalla frana che venerdì scorso ha provocato la chiusura della Statale 163 Amalfitana. I cittadini si sono attivati con il Bla Bla Car ma non basta.

I dettagli

L'incontro, presieduto dal Prefetto, Francesco Russo, ha visto la partecipazione dei rappresentanti degli Enti.. Le strade alternative dovranno essere utilizzate per il trasporto pubblico. Mezzi più piccoli, invece, per il trasporto merci. Nel contempo, la Provincia e i comuni di Maiori, Tramonti e Corbara hanno deciso di sottoscrivere un accordo per effettuare controlli congiunti sulle strade di accesso - scrive Il Vescovado - per garantire il rispetto dei limiti di circolazione. La SITA si è impegnata a potenziare già da domani, giovedì 19 dicembre, le corse che attraverseranno il valico di Chiunzi e il comune di Corbara. Sarà necessario anche potenziare le corse per collegare Salerno con Cetara e consentire l'interscambio via mare Cetara/Maiori e la successiva corsa da Maiori ad Amalfi, nei giorni feriali e festivi. La Travelmar potrebbe istituire servizi straordinari di collegamento marittimo tra i porti di Maiori e Cetara.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana in Costiera Amalfitana: riunione in Prefettura, collegamenti alternativi

SalernoToday è in caricamento