menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, tamponi in corso nel focolaio del Cilento: nuovo caso a Battipaglia

Il comune interessato è Caselle in Pittari dove nei giorni scorsi sono emersi 12 contagi, tutti riconducibili a un'attività commerciale chiusa in via preventiva per decisione del sindaco Giampiero Nuzzo

Sono in corso da stamattina le operazioni di esecuzione dei tamponi a familiari e contatti stretti delle persone risultate positive al coronavirus a Caselle in Pittari, piccolo comune del Cilento dove nei giorni scorsi sono emersi 12 contagi, tutti riconducibili a un'attività commerciale chiusa in via preventiva per decisione del sindaco Giampiero Nuzzo. Le persone positive sono in buone condizioni e sono state poste in isolamento. 

I controlli 

"In questo particolare difficile momento per la nostra comunità - fanno sapere dal Comune - il sindaco e tutta l'Amministrazione comunale sono impegnati per circoscrivere il focolaio e riportare al più presto la serenità nel nostro Paese. Se del caso, saranno adottate necessarie ulteriori misure per contrastare l'attuale emergenza, al fine di garantire sempre la sicurezza e la salute pubblica".  L'Amministrazione comunale di Caselle in Pittari ringrazia "quanti si stanno adoperando per circoscrivere quanto prima il focolaio epidemico" e in particolare "il Dipartimento di Prevenzione della Asl di Salerno e tutti gli operatori sanitari impegnati, per la disponibilità immediata e il lavoro proficuo di questi giorni, e la Polizia municipale per il supporto alle operazioni odierne".

Piana del sele

Nella giornata di oggi è stato registrato nel comune di Battipaglia, al momento, un nuovo caso di persona risultata positiva al Covid-19, non legata ai contagi di rientro dalle vacanze. Lo comunica, sui social, la sindaca Cecilia Francese

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento