menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: positivo assessore a Baronissi, nuovi casi ad Agropoli, Capaccio, Castellabate, Giffoni e San Cipriano

Il sindaco Valiante e i componenti della Giunta Comunale sono in quarantena volontaria e ci resteranno fino a quando non sarà comunicato l’esito del tampone molecolare

Boom di contagi da nord a sud della provincia di Salerno. In serata sono stati rilevati altri 14 casi positivi al Coronavirus (21 i totali) nel comune di Capaccio Paestum, di cui 5 relativi alla casa di riposo disposta in quarantena: il sindaco Franco Alfieri, nelle ultime ordine, ha firmato 50 ordinanze di isolamento domiciliare. 

Valle dell'Irno

Assessore comunale positivo al Covid a Baronissi. Si tratta dell'assessore Giuseppe Giordano: è asintomatico ed in isolamento domiciliare. Lo comunica il sindaco Gianfranco Valiante: "L’ultima volta dell’assessore in Comune è stata il 28 ottobre in occasione della seduta di Giunta; in quella circostanza tutti abbiamo naturalmente osservato ogni misura cautelare - distanziamento e uso della mascherina - Il sottoscritto, unitamente agli assessori, ai dirigenti e agli impiegati che presero parte a quella seduta di Giunta, malgrado nessun contatto stretto vi sia stato, siamo da subito in quarantena volontaria e ci resteremo fin quando non ci sarà noto l’esito del tampone molecolare cui saremo sottoposti. Siamo tutti in ottima salute e continueremo a lavorare da casa".

Gli altri comuni

Quattro nuovi casi sono emersi a San Cipriano Picentino (23 i totali, 3 i guariti) mentre il signor Vincenzo Iannone si è negativizzato; 2 positività anche a Giffoni Sei Casali, 1 a Castellabate, 1 ad Agropoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento