Covid-19, "Nessuno è solo": il super lavoro di associazioni e cooperative coordinate dalle Politiche Sociali

"Le Politiche Sociali non hanno lasciato solo nessuno", hanno assicurato associazioni e cooperative salernitane

Un lavoro incessante, quello del terzo settore, nell'ambito dell'emergenza Covid-19, coordinato dall'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno. A confermarlo, le realtà di volontariato cittadine che, in una nota congiunta, testimoniano l'impegno da parte del Settore Politiche Sociali, nell'assicurare beni di prima necessità a chiunque ne abbia bisogno. Il Comune di Salerno, infatti, in stretta sinergia con le associazioni e le cooperative del territorio, ha rafforzato le già esistenti iniziative solidali per i meno abbienti, ampliando il servizio di aiuto per le nuove situazioni di disagio, causate dalle ricadute socio-economiche di questa delicata emergenza sanitaria. Dalla Spesa SoSpesa in market e supermercati (attualmente 30 gli esercizi aderenti distribuiti sull'intero territorio cittadino), gestita, con il patrocinio delle Politiche Sociali, dalla cooperativa sociale Galahad in sinergia con il Gruppo Comunale della Protezione Civile, al supporto per le parrocchie dei quartieri dove si registrano maggiori situazioni di disagio socio-economico, fino ad altre numerose iniziative mirate ad offrire alimenti e sostegni a chi ha bisogno. Circa 80, inoltre, le persone coordinate dall'Assessorato diretto da Nino Savastano, autorizzate dalla Prefettura, che sono impegnate nella distribuzione dei modelli per gli acquisti alimentari di prima necessità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La precisazione

"Le Politiche Sociali non hanno lasciato solo nessuno", hanno assicurato l'Arci, la cooperativa Fili d'Erba, il Portico, Poldo, l'associazione quartiere Ogliara, la Cooperativa Prometeo, la Cooperativa Insieme, lo sportello Tam Tam, la cooperativa L'Abbraccio, Il Girasole, lo Sportello P.i.t.. E ancora, la Cooperativa Il Sogno, la Cooperativa Galahad, l'Associazione Musikattiva, il Consorzio La Rada, la cooperativa Giovamente che smentiscono recenti notizie circolate su alcuni organi di informazione, secondo i quali il Settore Politiche Sociali non starebbe provvedendo alla gestione e alla promozione delle iniziative per i meno abbienti. In realtà, presente e costante il supporto da parte delle Politiche Sociali nel portare avanti azioni solidali e nel rispondere alla richiesta di beni di prima necessità, in sinergia con le realtà operanti sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento