Cronaca

Covid-19, muore un'altra anziana nel Vallo di Diano: il caso

La donna di 84 anni era stata ospite della casa di riposo di Sala Consilina dove, lo scorso marzo, scoppiò un focolaio. Era stata trasferita all'ospedale di Scafati dopo la ripositivizzazione dei suoi tamponi

Salgono a sedici le vittime del Covid-19 nel Vallo di Diano. E’ deceduta presso l’ospedale di Scafati, infatti, l’anziana di 84 anni, V.M le sue iniziali, originaria di Auletta, che era risultata positiva al virus per la seconda volta, dopo una prima guarigione certificata da due tamponi negativi consecutivi effettuati circa tre settimane fa.

Il dramma

Si tratta di una delle ospiti della casa di riposo di Sala Consilina dove, lo scorso marzo, scoppiò un focolaio di contagi che ha scaturito ben nove decessi. Inizialmente, la donna era stata ricoverata all’ospedale di Eboli dov'è rimasta fino all’esito negativo dei tamponi, che le consentirono di tornare nella struttura di Sala Consilina. Successivamente, però, sono riemersi alcuni sintomi sospetti. E per questo è stata ricoverata al nosocomio di Polla dove i medici le hanno confermato il nuovo contagio da Covid-19. Di qui il trasporto al “Mauro Scarlato” di Scafati dov’è deceduta nelle ultime ore.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, muore un'altra anziana nel Vallo di Diano: il caso

SalernoToday è in caricamento