Covid-19: nuovi casi ad Agropoli e Capaccio, mini focolaio a Cava

Il sindaco Adamo Coppola ha firmato una nuova ordinanza che prevede la sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole di ogni ordine e grado fino al 9 dicembre

Aumentano i casi positivi al Covid-19 nei comuni della provincia di Salerno. Altri 3 contagi sono stati rilevati ad Agropoli, che fanno riferimento a persone inserite in catene di contatti di precedenti casi. Il numero di positivi attuali sale a 55; resta fermo a 62 il numero di guariti dall'inizio della seconda fase della pandemia. Intanto, oggi, il sindaco Adamo Coppola ha firmato una nuova ordinanza che prevede la sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole di ogni ordine e grado fino al 9 dicembre. 

Gli altri comuni 

Un nuovo caso positivo è stato registrato ad Altavilla Silentina e due contagiati; un altro a Capaccio Paestum (85 totali) con 223 cittadini che si trovano in quarantena fiduciaria. A Cava de’ Tirreni i contagi attuali sono 637 positivi. “L'aumento - spiega il sindaco Vincenzo Servalli - si deve al mini focolaio all'interno del reparto femminile di Villa Alba, circa 31 contagi”. Nel’ultimo mese sono stati effettuati molti tamponi: “Dal 1° novembre abbiamo fatto 5000 tamponi nonostante i problemi di carattere organizzativo che stiamo cercando di risolvere. 666 i casi positivi da questi tamponi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento