Covid-19: positivi sindaco e consigliere comunale, contagi in altri nove comuni

Le testimonianze del primo cittadino di Cetara Della Monica e del presidente della Comunità Montana "Alto Medio-Sele/Tanagro" Giovanni Caggiano: "Rispettiamo le norme anti-virus"

Aumentano ancora i casi positivi nei comuni della provincia di Salerno: stasera, tra i contagiati, spuntano anche un sindaco e un consigliere comunale. Le loro condizioni di salute, comunque, sono buone. 

Il primo cittadino 

Dopo aver annunciato il semi-lockdown a Cetara, per via del crescente numero dei contagi, anche il sindaco Roberto Della Monica è risultato positivo al tampone. Lo conferma lui stesso sui social: “Avrei voluto come sempre essere “il Capitano della nave Cetara e portarla nel porto sicuro”, ovvero essere sempre in prima linea per il bene della mia comunità. Ma il nemico invisibile ha colpito anche me!”. Di qui l’appello ai suoi concittadini: “Vi chiedo come sempre di adottare tutte le cautele perché questa è una guerra e purtroppo non giochiamo ad armi pari, il nemico è invisibile! Cari concittadini non molliamo, cerchiamo di rispettare tutte le le regole e insieme usciremo dal maledetto virus. Vi voglio bene, io ci sarò sempre, il mio telefono, come sapete è sempre attivo h24. Sono certo che con la grande squadra dell’Amministrazione Comunale e gli angeli della Protezione civile e il nostro Santo Patrono San Pietro, ce la faremo. A presto”

Il consigliere comunale 

Nel pomeriggio è risultato positivo al virus il consigliere comunale di Caggiano ed attuale presidente della Comunità Montana "Alto Medio-Sele/Tanagro" Giovanni Caggiano. Attualmente è in isolamento ed è asintomatico. Immediatamente è stato effettuato il tracciamento dei contatti diretti. Il suo racconto: “Il 28 ottobre ho partecipato ad un programma di screening Covid nella sede di lavoro, mi è stato effettuato un tampone laringo-faringeo il cui esito ha accertato la mia positività. Il risultato mi è stato anticipato per le vie brevi nel pomeriggio di oggi venerdì 30. Ho provveduto ad informare immediatamente le Autorità Sanitarie ed il sindaco. Mi sono posto in isolamento dall’esterno e dai famigliari , anche i più stretti. Ho comunicato direttamente ai contatti più recenti la mia positività , sebbene i contatti esterni alla famiglia siano avvenuti in maniera protetta. Il mio attuale stato di salute non presenta alcun sintomo. Sono fiducioso che le protezioni adottate durante i rapporti ,istituzionali e non, abbiano tutelato la salute di tutti dal contagio”.

Gli altri comuni

L’epidemia non si arresto da nord a sud del territorio salernitani. In serata sono emersi: 15 ad Angri (96 totali), 14 ad Eboli (88 totali), 3 casi a Roccadaspide (10 i totali), 3 a Campagna (due sono familiari di una persona già risultata positiva nei giorni scorsi, i totali sono 13), 5 a Roccapiemonte (36 totali), 2 a Montesano sulla Marcellana, 1 a Buonabitacolo (8 totali), 1 a Vietri sul Mare, 1 a Montecorvino Rovella; 9 totali a Vibonati, di cui una ricoverata, una guarita, due in attesa del secondo tampone, alcune asintomatiche, altre con qualche sintomo. 

Il bollettino regionale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento