Covid-19 a Cava, 48enne muore in ospedale dopo la madre

Si tratta di Gerardo Memoli, operaio della Metellia Servizi, che viveva nella frazione Santa Maria del Rovo insieme alla moglie e ai due figli. Il cordoglio dei pistonieri

Lo striscione dei pistonieri

Tragedia a Cava de’ Tirreni, dove un 48enne è deceduto all’indomani del decesso della madre. Si tratta di Gerardo Memoli, operaio della Metellia Servizi, che viveva nella frazione Santa Maria del Rovo insieme alla moglie e ai due figli. L’uomo era ricoverato all’ospedale “Giovanni Da Procida” di Salerno, sempre a causa del Covid-19

Il ricordo 

Faceva parte dei Pistonieri di “Santa Maria del Rovo” che, con un post su Facebook, esprimono il loro cordoglio alla famiglia: “Una grave perdita nella famiglia bianco verde: è venuto a mancare il nostro tamburino Gerardo Memoli. La gentilezza, il sorriso, il suo mettersi in gioco sempre... le lacrime rigano il viso. Ai figli, alla moglie, a tutta la famiglia provata da questo morbo impellente, il nostro più fraterno abbraccio. Ciao Gerry, avremo sempre i tuoi sorridenti occhi azzurri stampati nel cuore”.

Gli altri decessi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento