menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto è di archivio

La foto è di archivio

Controlli anti-Covid: chiusi circolo ricreativo a Salerno e palestra a Nocera, multati due ristoratori

Nel corso delle attività sono state controllate 5945 persone; 3521 veicoli; 1680 esercizi pubblici; 130 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perché  fuori dal comune di residenza senza giustificato motivo

Nella settimana appena trascorsa sono continuati i controlli disposti dal Questore di Salerno per contrastare la diffusione del Covid-19. In azione le Forze dell’Ordine, l’Esercito Italiano e gli equipaggi della Polizia Locale. Complessivamente, sono state controllate 5945 persone3521 veicoli; 1680 esercizi pubblici; 130 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perché  fuori dal comune di residenza senza giustificato motivo;  14 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto delle normative anticovid; 2  attività o esercizi chiusi.

Nel capoluogo 

Salerno i gestori di due locali di ristorazione sono stati sanzionati perché somministravano e consentivano il consumo di alimenti e bevande all’interno dei rispettivi esercizi, mentre nei confronti del titolare di un circolo ricreativo, situato nel centro storico, oltre alla contestazione per l’accertato assembramento, è stata adottata la temporanea chiusura dell’attività.

Nell’Agro 

Nocera Inferiore, sono stati sanzionati il titolare di una palestra e ben 8 frequentatori, con l’adozione dell’immediata chiusura dell’attività sportiva e il conseguente sequestro degli attrezzi. Durante il controllo, si è appurato che i giovani si esercitavano in una palestra con il benestare del loro personal trainer. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento