rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Agropoli

Allarme Covid: chiudono due scuole ad Agropoli e Pisciotta, altri casi in 4 comuni

Aumentano i contagi da nord a sud della provincia di Salerno anche tra gli studenti. I sindaci invitano al rispetto delle normative regionali e nazionali in vigore

Aumentano i contagi nei comuni e purtroppo anche nei plessi scolastici.  Ad Agropoli, il sindaco Adamo Coppola ha disposto la chiusura della scuola “Cafarelli” di Moio: il provvedimento si è reso necessario al riscontro di otto contagi tra gli studenti di un’unica classe. “D’accordo con la direzione sanitaria e la dirigente scolastica - spiega il primo cittadino - abbiamo ritenuto opportuno chiudere l’istituto a scopo precauzionale, nonostante i nuovi protocolli del Governo non lo prevedano. L’Asl si sta occupando della ricostruzione della rete dei contatti e nelle prossime ore si disporranno i tamponi”. Attualmente ad Agropoli si registrano 36 positivi. Tre tamponi invalidi verranno ripetuti nelle prossime ore.

La seconda scuola 

Il sindaco di Pisciotta, Ettore Liguori, ha disposto la sospensione della didattica in presenza presso l’istituto scolastico situato nella frazione di Caprioli, dove sono stati registrati tra gli studenti. Nei giorni 6 e 7 dicembre, quindi, gli alunni non saranno in classe.

Nei comuni 

A Fisciano, intanto, è stata accertata la positività al Covid di tre cittadini. Si tratta di due cittadini appartenenti allo stesso nucleo familiare e residenti alla frazione Lancusi; di un cittadino residente a Fisciano capoluogo. Per tutti sono stati attivati i protocolli di messa in quarantena domiciliare. A Montecorvino Rovella sono stati rilevati 28 contagi in 6 giorni su 601 tamponi analizzati;  1 a Giffoni Valle Piana, 2 a San Valentino Torio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme Covid: chiudono due scuole ad Agropoli e Pisciotta, altri casi in 4 comuni

SalernoToday è in caricamento