Covid-19: a Salerno scattano le prime chiusure, monitorata la movida

Il sindaco Napoli: "Purtroppo il dato dell'epidemia ci consiglia comportamenti severi e categorici. Verificheremo stasera che succede e dopo, eventualmente, prenderemo altre decisioni"

Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli questa mattina si è recato sul lungomare cittadino chiuso da oggi, dopo un'ordinanza che dispone lo stop agli accessi anche della villa comunale per tutti i fine settimana fino al 3 dicembre. "Sembra bizzarro - spiega il primo cittadino - che non si possa passeggiare sul lungomare soprattutto in una giornata soleggiata come questa ma è necessario adottare questa misura. Purtroppo il dato dell'epidemia ci consiglia comportamenti severi e categorici. Abbiamo chiuso lungomare e villa comunale ma se serve chiuderemo altri luoghi, magari quelli deputati alla movida. Verificheremo stasera che succede e dopo, eventualmente, prenderemo altre decisioni. La spiaggia di Santa Teresa è famosa per la sua bellezza ma anche per gli assembramenti. Si verificano assembramenti da muro umano e in questo momento non possiamo permettercelo".

I contagi nel capoluogo 

Per Napoli "si registrano a Salerno dati relativamente rassicuranti ma la curva dei contagi si può modificare in maniera catastrofica da un momento all'altro. Dall'1 al 3 novembre avevamo sei contagi, ieri ne registravamo 47. In pochi giorni sono aumentati in maniera esponenziale". "Mi appello, ancora una volta, ai miei concittadini affinchè adottino atteggiamenti responsabili. Così è stato in passato, per la maggior parte di loro, e così deve essere anche oggi. Senza la collaborazione di tutti non ci sarà esercito che possa tenere sotto controllo tutto". Sulle scelte, diverse adottate da altri sindaci, il primo cittadino ha detto: "Ognuno si prenderà la responsabilità dei propri atti. Noi, intanto, facciamo l'impossibile per tenere sana Salerno".  

La curiosità 

Nel cartello che indica il divieto di stare in piedi nello spazio dei tavolo del chiosco della spiaggia di Santa Teresa spunta un errore grammaticale "stazzionare" invece di stazionare, che non è passato inosservato ad alcuni passanti.  

La folla sul Corso 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

Torna su
SalernoToday è in caricamento