Cronaca

Covid-19: Fisciano torna a zero contagi, negative due infermiere a Nocera

Può tirare un sospiro di sollievo anche il direttore amministrativo dell'Asl di Salerno che era risultato inizialmente positivo, l'ultimo test è uscito negativo

Buone notizie arrivano dalla Valle dell’Irno e dall’Agro nocerino sarnese. Nella giornata di oggi, infatti, si sono azzerati i casi di Covid-19 nel comune di Fisciano: il cittadino residente nella frazione di Lancusi, positivo al tampone del covid-19 lo scorso 1 aprile, è risultato negativo ai due tamponi a cui è stato sottoposto, come da protocollo. “Abbiamo ricevuto comunicazione dall’Asl che ne ha certificato la guarigione” comunica il sindaco Vincenzo Sessa, che precisa: “Al momento non abbiamo in Città nessun caso di positività al virus, ma questo non deve portarci in nessun modo a vivere con leggerezza un momento che resta, comunque, delicato. Il virus non è stato debellato”.

Nell’Agro

Sono risultati negativi, invece, i tamponi delle due infermiere dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore,  il cui test sierologico era uscito positivo. Resta in isolamento, invece, un'altra loro collega che ha avuto contatti con l'ostetrica contagiata di Mercato San Severino.

Nel Cilento

Intanto è un falso positivo l’ultimo caso registrato a Vallo della Lucania. Il dirigente amministrativo dell’Asl di Salerno non ha il coronavirus, probabilmente - riporta Infocilento - si è trattato di un errore del laboratorio. Si tratta del secondo caso di falso positivo registrato durante questa pandemia, l’altro era stato segnalato a Controne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: Fisciano torna a zero contagi, negative due infermiere a Nocera

SalernoToday è in caricamento