Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Santa Marina

Covid-19: nuovi contagi a San Severino, colpiti medico Asl e figlio del sindaco di Santa Marina

Aumentano ancora, seppur lievemente, i casi positivi nei comuni della provincia di Salerno. I primi cittadini invitano al rispetto delle normative regionali e nazionali in vigore

Aumentano ancora, seppur lievemente, i contagi nei comuni della provincia di Salerno. Altri 3 casi positivi sono stati registrati a Mercato San Severino; nella zona sud tampone positivo per Pasquale Fortunato, primogenito del sindaco di Santa Marina

Il post di Fortunato: 

“In questi lunghi mesi avevo sentito o letto queste parole da tante persone e come ogni cosa sembrava così tanto lontana da me, la classica situazione del “ non mi capiterà mai” e invece... sono sempre stata una persona molto ansiosa e questo mi ha portato soprattutto in questa calda estate ad uscire poco, sia per lavoro, ma soprattutto per evitare assembramenti o serate(date anche l’operazione di mia madre ed in precedenza le condizioni nelle quali versava mia nonna), a volte però mascherina, attenzione ed igiene non sono sufficienti ed eccomi qui. Da qualche giorno sentivo stanchezza e spossatezza, molti pensavano che tutto questo dipendesse dal caldo, dallo stress, ma l’essere un po’ ipocondriaco mi ha portato a mettermi in auto-quarantena da venerdì sera e di voler fare un tampone il prima possibile perché non avere tosse e febbre non vuol dire non avere il Covid e soprattutto non vuol dire non poter essere contagiosi e quindi pericoloso per gli altri. Da quel momento in poi non ho voluto più incontrare nessun dei miei familiari già prima dell’esito ed ho chiesto a mio padre di andarsene in un’altra casa ed io di spostarmi al piano di sotto della mia abitazione per salvaguardare mia madre, mio fratello e la mia ragazza, perchè dentro di me, anche prima dell’esito, avevo questo sesto senso che purtroppo non si sbagliava. Il Covid a prescindere dai sintomi è bruttissimo e viverlo per me che sono una delle persone più ansiose al mondo diventa il triplo più difficile da reggere( saturimetro a destra, termometro a sinistra, medicine nel cassetto...vi lascio immaginare). Spero che la mia prontezza nel fare il tampone anche non avendo sintomatologie e l’essermi messo in auto quarantena due giorni prima di fare il tampone possa aver salvaguardato gli altri. Ringrazio la mia famiglia e la mia ragazza Francesca per loro “vicinanza” in un momento così delicato della mia vita. Vi amo. Mio padre, mia madre, Francesco e Francesca sono risultati tutti negativi al tampone molecolare, ovviamente ora sono isolati in attesa del secondo tampone”.

L’altro caso

Tra i nuovi positivi nel Golfo di Policastro, anche un medico del distretto sanitario Sapri-Camerota, che è in isolamento dallo scorso weekend. Scattato lo screening di massa tra il personale del distretto e del vicino ospedale. Cinquanta le persone sottoposte al tampone e per le quasi si attende il risultato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: nuovi contagi a San Severino, colpiti medico Asl e figlio del sindaco di Santa Marina

SalernoToday è in caricamento