menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, nuovi contagi nelle scuole di Agropoli, Atena Lucana e Pagani

Alunni e docenti di una classe della “Manzoni” del primo circolo paganese sono stati posti in quarantena dopo la rilevazione di una variante del virus

Il Covid-19 continua a diffondersi anche nelle scuole del salernitano. Nelle ultime ore sono emersi alcuni casi di positività tra gli studenti dell'I.C. "Agropoli – San Marco", frequentanti la classe dell'insegnante risultata positiva nei giorni scorsi, e nella scuola dell'infanzia, già da giorni in isolamento fiduciario in attesa dell'esito dei relativi tamponi. Sono più di dieci le insegnanti che si sono alternate nelle supplenze all'interno delle classi e per questo in attesa di valutazione da parte dell'Asl per l'eventuale inserimento nella catena dei contatti. “Questo stato di cose - spiega il sindaco Adamo Coppola - non permette alla dirigente scolastica di assicurare la continuità didattica in presenza. E per questo, mi ha fatto richiesta, che ho accordato, di chiudere i plessi di via Verga sia della primaria che dell'infanzia per la giornata di martedì 23 febbraio, in attesa di aggiornamenti da parte dell'Asl. Resta aperto il plesso di via Selvi”.

Gli altri comuni

Nel Vallo di Diano, precisamente ad Atena Lucana, in seguito allo screening effettuato sulle classi seconde di elementari e medie, sono risultati positivi 3 alunni su 34. A comunicarlo l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Vertucci, il quale, nei giorni scorsi, alla luce della positività di diversi alunni, ha sospeso l’attività didattica in presenza. Salgono a 41, quindi, i casi di positività al virus presenti sul territorio comunale. Nell’Agro, alunni e docenti di una classe della scuola “Manzoni” del primo circolo di Pagani sono stati posti in quarantena: la decisione è stata presa a seguito della comunicazione di un caso positivo di un alunno. Si tratta di una variante Covid-19 Covid per la quale il protocollo di sorveglianza sanitaria, ai sensi della circolare ministeriale del 31 gennaio 2021, prevede la quarantena per contatti avvenuti entro i 14 giorni antecedenti la positività.Tale periodo di quarantena è previsto fino al 2 marzo 2021 ed ai contatti saranno effettuati due tamponi (il primo a tempo zero dalla positività e il secondo dopo 14 giorni dall’ultimo contatto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento