rotate-mobile
Cronaca Pellezzano

Covid-19: due decessi a Pellezzano e Sassano, altri contagi in 10 comuni. A Cava positivo accompagnatore di scuolabus

Ben 10 nuovi casi sono stati rilevati soltanto a Vietri sul Mare, alcuni alcuni sono bambini e giovanissimi. Per questo il sindaco De Simone valuterà la chiusura delle scuole

Aumentano i contagi e purtroppo anche i decessi in provincia di Salerno. Oggi è scomparso un uomo residente nel comune di Pellezzano, dove si registrano anche tre nuovi positivi (92 totali): “Alla famiglia, ai conoscenti ed a tutta la comunità - scrive il primo cittadino Francesco Morra - vanno le più sentite condoglianze da parte del sindaco e dell’intera Amministrazione Comunale. Dall’inizio della pandemia i morti nel comune della Valle dell’Irno sono otto. A Sassano, invece, ha perso la vita un’anziana di 93 anni che era ricoverata, con patologie pregresse, presso il reparto Covid dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla: si tratta della 40esima vittima nel Vallo di Diano

Gli altri comuni

Ben 10 casi positivi sono stati rilevati a Vietri sul Mare: “Siamo preoccupati perché alcuni sono bambini e giovanissimi – dichiara il sindaco Giovanni De Simone - Raccomando a tutti la massima attenzione, in settimana prossima decideremo, dopo i tamponi che saranno fatti Lunedì presso il drive in a Marina, il da farsi se tenere ancora aperte le scuole o chiuderle con ordinanza sindacale”. Altri 8 a Pontecagnano Faiano (147 totali); 6 a Capaccio Paestum (77 totali); 2 a Caggiano (si tratta di due cittadini che si trovano da giorni in isolamento con sorveglianza attiva poichè contatti diretti di casi positivi, solo uno presenta leggeri sintomi); 2 a Siano (58 totali); 1 a Sassano (9 totali); 1 Pollica (11 totali); 1 Montecorvino Rovella (27 totali); 1 Amalfi (22 totali); 1 Maiori (5 totali). 

Il virus a scuola

A Cava de' Tirreni Il sindaco Vincenzo Servalli, ha emesso in serata l'ordinanza n°91 con la quale si dispone la chiusura per 10 giorni, a partire da sabato 20 febbraio, del plesso scolastico San Nicola di via Abbro, dell'Istituto Comprensivo San Nicola di Pregiato. Il provvedimento si è reso necessario per motivi precauzionali a seguito della positività al covid 19 riscontrata ad un operatore di accompagnamento del servizio scuolabus del Servizio Istruzione del Comune di Cava de’Tirreni. Sono state attivate tutte le procedure previste di sanificazione del pesso e rimesso alla determinazione del dirigente scolastico l'attivazione della didattica a distanza.

Il bollettino regionale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: due decessi a Pellezzano e Sassano, altri contagi in 10 comuni. A Cava positivo accompagnatore di scuolabus

SalernoToday è in caricamento