menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: due decessi in una Rsa e altri contagi in cinque comuni

Si tratta di due ospiti della casa di riposo di Novi Velia. Nel Tanagro, intanto, si registra un primo caso positivo a Salvitelle: si tratta di un uomo domiciliato, però, a Salerno

Aumentano ancora i decessi e i contagi da nord a sud della provincia di Salerno. Altri due anziani ospiti della casa di riposo di Novi Velia sono spirati: si tratta di una 80enne originaria di Cuccaro Vetere ma residente a Pisciotta e di un 88enne di Casal Velino. Quest’ultimo soffriva di patologie pregresse. 

Gli altri comuni 

Un primo caso positivo è stato registrato a Salvitelle: si tratta di un uomo residente nel piccolo paese del Tanagro ma che è domiciliato a Salerno. “Era risultato positivo ad un test rapido, e presentava tutti i sintomi, quindi, già nei giorni scorsi coloro i quali avevano avuto contatti con lui sono stati sottoposti a tampone naso faringeo. Gli esiti dei contatti sono stati negativi” rassicura la sindaca Maria Antonietta Scelza, la quale esprime vicinanza all’uomo e alla sua famiglia. Altri 12 contagi sono stati rilevati, nelle ultime ore, a Pontecagnano Faiano (153 totali); 9 ad Angri (60 totali); 4 a Baronissi (67 totali) e 1 a Campagna (65 totali). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento