menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: decesso a San Giovanni a Piro, bimba positiva ad Ascea. Altri casi in 3 comuni

Si tratta di un’anziana di 88  anni, A.D.C, risultata positiva al virus e spirata al Covid Hospital di Agropoli.Il sindaco Palazzo: "Dobbiamo agire responsabilmente, soprattutto per salvaguardare le persone più deboli per età e per patologie sofferte"

Coronavirus, continuano a registrarsi morti e nuovi contagi nel salernitano. Nella giornata di ieri si è verificato, infatti, un primo decesso nel comune di San Giovanni a Piro: si tratta di un’anziana di 88  anni, A.D.C, risultata positiva al virus e spirata al Covid Hospital di Agropoli. “La mia più affettuosa vicinanza alla famiglia per questa dolorosa perdita e i sentimenti di più profondo cordoglio” scrive, su Facebook, il sindaco Ferdinando Palazzo, che lancia un appello ai suoi concittadini: “Seppure il virus è stato una concausa, questo evento luttuoso deve farci capire, se ancora ce ne era bisogno, che dobbiamo agire responsabilmente, soprattutto per salvaguardare le persone più deboli per età e per patologie sofferte. Perciò facciamo della responsabilità il nostro imperativo”. 

I contagi a scuola 

Dopo il caso di Controne, un altro contagio è stato rilevato ad Ascea, dov’è risultata positiva al tampone un’alunna dell’istituto “Parmenide”: in precedenza era rimasta contagiata la madre. In via preventiva, il sindaco Pietro D’Angiolillo aveva già chiuso le scuole dal 17 dicembre. 

Gli altri comuni

Altri 5 positivi sono stati registrati a Campagna (67 totali) ed un ottantenne, ricoverato in ospedale, è finalmente guarito; 2 nuovi contagi a Sant’Egidio del Monte Albino (50 totali, 1 ospedalizzato); 1 a Baronissi (116 totali). 

Lutto a San Valentino Torio 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento