Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Fisciano

Pedoni senza mascherine e bimbi nelle aree giochi a Fisciano: l'ira di Sessa

Il primo cittadino: "Se questi atteggiamenti continueranno ad esistere, mi vedrò costretto ad emettere nuove ordinanze restrittive e in sinergia con le forze dell'ordine provvederemo a sanzionare i trasgressori senza nessun margine di tolleranza"

Nel comune di Fisciano c’è ancora chi non rispetta pienamente le regole della “Fase 2”. A denunciarlo, con un pizzico di amarezza, è il sindaco Vincenzo Sessa che avverte: “Stiamo vivendo una fase di convivenza con il virus del Covid-19 che è ancora presente tra noi. Questo deve farci assumere, ancor di più, comportamenti attenti e responsabili”.

Il monito

Sessa si rivolge direttamente alle famiglie: “Sono sinceramente deluso dal notare che in strada sono ancora presenti persone senza mascherina o che non rispettano il distanziamento sociale previsto dal protocollo sanitario. Non è ammissibile sapere che alcuni genitori, qualche giorno fa, hanno portato i propri figli nelle aree giochi per bambino presenti in Città. E' risaputo che questi luoghi sono, per ora, ancora chiusi al pubblico. I comportamenti di tutti noi sono decisivi in questa fase e forse in maniera maggiore rispetto ad una fase contraddistinta da misure di blocco come è stata la fase 1. Se questi atteggiamenti continueranno ad esistere sul nostro territorio, mi vedrò costretto ad emettere nuove ordinanze restrittive e in sinergia con le forze dell'ordine provvederemo a sanzionare i trasgressori senza nessun margine di tolleranza. L'emergenza sanitaria non è finita, non fermiamoci adesso!”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedoni senza mascherine e bimbi nelle aree giochi a Fisciano: l'ira di Sessa

SalernoToday è in caricamento