rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Giffoni Sei Casali

Allarme contagi a Giffoni Sei Casali: sospesa l'attività didattica in presenza

L'ordinanza è stata emessa dal sindaco Francesco Munno. Resterà la possibilità di svolgere le lezioni in presenza con gli alunni portatori di disabilità o con Bisogni Educativi Speciali (Bes)

Nuove restrizioni anti-Covid- nel comune di Giffoni Sei Casali, dove il sindaco Francesco Munno ha firmato un’ordinanza con la quale dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza di ogni ordine e grado nelle scuole pubbliche dei plessi scolastici comunali da lunedì 1 fino al 12 febbraio 2021. Resterà la possibilità di svolgerle in presenza con gli alunni portatori di disabilità o con Bisogni Educativi Speciali (Bes).

L'ordinanza 

Il provvedimento è stato emesso a seguito dell’aumento dei casi positivi al Covid-19 sul territorio, tra cui alcuni riguardanti alunni frequentati il plesso scolastico del casale Capitignano – sia nella Scuola dell’Infanzia che nella Scuola Primaria di primo grado che nella secondaria di primo grado (così come comunicati dall’istituto comprensivo “A.Moscati” di Pontecagnano e confermati dall’Asl di Salerno. La decisione – si legge nell’ordinanza – è stata presa anche perché alcuni docenti in servizio presso il plesso di Capitignano prestano servizio anche nelle classi di scuola primaria degli altri plessi del territorio comunale; alcuni alunni non positivi ma sottoposti a quarantena, hanno nel proprio nucleo familiare fratelli/sorelle che frequentano gli altri plessi scolastici del territorio. 

Contagi alla scuola di Torrione

Caso positivo al Regina Margherita

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme contagi a Giffoni Sei Casali: sospesa l'attività didattica in presenza

SalernoToday è in caricamento