menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid killer a Nocera Superiore, muore maresciallo della Polizia Locale

Alberto Carlucci aveva 64 anni ed era rimasto contagiato dal virus circa un mese fa. Il sindaco Cuofano: "La sua triste scomparsa sia da monito per assumere comportamenti ancora più responsabili e prudenti"

Nuova vittima del Covid-19 a Nocera Superiore. Nelle ultime ore, infatti, è deceduto il maresciallo della Polizia Locale Alberto Carlucci. Aveva 64 anni ed era rimasto contagiato dal virus circa un mese fa.  La salma si trova, al momento, all'interno dell'ospedale di Agropoli e sarà trasferita al cimitero di Nocera Superiore a conclusione del protocollo previsto. 

Il cordoglio 

Addolorato il sindaco Giovanni Maria Cuofano: “Ci lascia una persona perbene, un lavoratore serio ed onesto, un servitore dello Stato, un degno rappresentante del Corpo di Polizia per l'attaccamento alla divisa e lo spirito di servizio che hanno scandito i suoi lunghi anni di attività. Tutta la comunità di Nocera Superiore si stringe, con cordoglio, attorno alla sua famiglia”.

L'appello 

Poi lancia un appello alla cittadinanza: “La sua triste scomparsa sia da monito per assumere comportamenti ancora più responsabili e prudenti. Evitiamo ogni forma di assembramento, sia al chiuso che in strada; adottiamo tutti i presidi protettivi; rispettiamo il distanziamento e le regole previste”.

Lutto a Siano 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento