Covid-19: prima vittima ad Eboli, il cordoglio del sindaco

Cariello: "La nostra Città osserverà il lutto cittadino e le bandiere saranno esposte a mezz'asta. Un atto dovuto, per esprimere l'immenso cordoglio della Città di Eboli"

Cariello

"Fin dall'inizio di questa pandemia ho portato un peso sul cuore. Ogni giorno ho pregato affinché nessuno dei miei concittadini fosse vittima di questo virus e, peggio ancora, perdesse la vita a causa sua.

Ma oggi, con le lacrime agli occhi, devo comunicare alla mia Città la morte di un nostro concittadino già affetto da Covid-19 e avvenuta a causa di importanti complicanze respiratorie".

Questo il messaggio del sindaco di Eboli, Massimo Cariello. Purtroppo, il Covid-19 ha ucciso anche una persona della cittadina della Piana del Sele. "Non ci sono parole per descrivere la tristezza, mi unisco al dolore della cara moglie, dei tre figli, del carissimo fratello e della famiglia e chiedo a tutti, adesso più che mai, di unirci in preghiera e restare uniti nel dolore. - ha concluso il primo cittadino - La nostra Città osserverà il lutto cittadino e le bandiere saranno esposte a mezz'asta. Un atto dovuto, per esprimere l'immenso cordoglio della Città di Eboli". Dolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento