Covid-19: caos al pronto soccorso di Sarno, nuovi casi ad Agropoli

Resta alta la tensione presso l'ospedale "Martiri di Villa Malta" dove attualmente si trovano sette pazienti positivi al virus

Emergenza al pronto soccorso di Sarno, dove attualmente si trovano sette pazienti positivi al Covid-19. Fino a due giorni fa - scrive su Facebook il portavoce del sindaco Antonio Orza - erano 12. Di questi 2 sono stati trasferiti presso i centri Covid di Eboli e Scafati, mentre altri 3 sono purtroppo deceduti. Al momento sono dunque 7 i pazienti positivi in attesa di essere trasferiti in altri ospedali. Una situazione non più sostenibile come denunciato dal responsabile del pronto soccorso del Martiri Villa Malta Francesco Cembalo

Cilento

Altri 4 casi positivi sono stati rilevati, nel primo pomeriggio, ad Agropoli. Si tratta di persone che, tranne in un caso, nulla hanno a che fare con precedenti situazioni. Per tutti si sta ricostruendo la catena dei contatti. I positivi ad oggi sono 33. Il sindaco Adamo Coppola si rivolge ai suoi concittadini: “Non abbiate timore se il numero sale in quanto la situazione è sotto controllo. Chiedo però a tutti voi di darmi una mano: osserviamo scrupolosamente le regole e insieme usciremo vincitori da questa brutta situazione!”. Per quanto riguarda il monitoraggio delle aree sensibili, partito ieri, si è verificata una sola situazione dove è stato necessario intervenire, presso il porto, per alcuni gruppi di ragazzi assembrati. “Il monitoraggio, a cura di Carabinieri, Polizia municipale e Capitaneria di porto, proseguirà durante tutto il weekend e interesserà, come detto, in particolare, Piazza Vittorio Veneto, lungomare e porto” conferma il primo cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento