Covid-19: positivi 16 calciatori della Gelbison, nuovi casi a Pellezzano e Sant'Arsenio

Aumentano ancora i contagiati nei comuni della provincia di Salerno. I sindaci invitano i propri concittadini al rispetto della normative nazionali e regionali

 Sono 16 i positivi al Covid-19 nel comune di Moio della Civitella. E sono tutti riconducibili alla squadra di calcio Gelbison. Tra questi: 6 sono paucisintomatici (lievi sintomi) e i restanti 10 sono totalmente asintomatici. “Questi - dichiara il sindaco Enrico Gnarra - risultano già in isolamento da qualche giorno ed è stata ricostruita la catena dei contatti”. Tutto lo staff tecnico della Gelbison Calcio è stato sottoposto a tampone ed è risultato negativo.  

L’appello del sindaco: 

“Invito tutta la popolazione a mantenere atteggiamenti responsabili e ad indossare la mascherina, lavare spesso le mani e mantenere il distanziamento riducendo al minimo i contatti sociali. Mi auguro che la nostra comunità, in queste occasioni ancor di più, possa mostrarsi solidale e unita. Solo così potremo uscire rafforzati da questo terribile momento. E Presto ne usciremo, Insieme!”. 

Gli altri comuni

 Cinque casi positivi a Pellezzano (54 i totali) con due nuovi guariti (15 totali); nuova positività anche a Sant’Arsenio: si tratta di una ragazza, asintomatica, che si trova in isolamento domiciliare, la quale ha avuto contatti con una persona precedentemente contagiata 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento