Covid-19 al Ruggi: positivi 3 medici di Ginecologia, tra loro una donna incinta

La positività dei tre camici bianchi sarebbe emersa venerdì. Ma tra il personale sanitario c’è ancora preoccupazione e ci si chiede se la direzione strategica abbia provveduto ad attivare subito i protocolli anti-contagio vigenti

C’è tensione all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, dove tre medici del reparto di Ostetricia e Ginecologia sono rimasti contagiati dal Covid-19. Tra loro, vi è anche una dottoressa al sesto mese di gravidanza. 

Il fatto

La positività dei tre camici bianchi sarebbe emersa venerdì. Ma tra il personale sanitario c’è ancora preoccupazione e ci si chiede se la direzione strategica abbia provveduto ad attivare subito i protocolli anti-contagio vigenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento