menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere Rienzo

Il consigliere Rienzo

Covid-19 a Padula, positivo il consigliere Rienzo: "Ecco come me ne sono accorto"

L'esponente politico, in isolamento domiciliare, racconta: "Prima i dolori alle ossa, la febbre e il mal di testa. E ieri sera è arrivato il risultato positivo del tampone"

Sale la tensione nel Vallo di Diano per il costante aumento dei casi positivi al Covid e per le criticità che si stanno verificando nell’ospedale di Polla. Tra i contagiati c’è anche il consigliere comunale di Padula Settimio Rienzo che sui social comunica la sua positività e racconta come sta vivendo questa situazione.

Il racconto

Rienzo spiega: “Prima i dolori alle ossa, la febbre e il mal di testa. E ieri sera è arrivato il risultato positivo del tampone. Sono già in isolamento, lontano dalla mia famiglia, nella camera di mia sorella Anna dove non mi sento affatto solo, circondato da diversi Crocifissi, dalla Madonna di Lourdes, da una gigantografia di Papa Giovanni Paolo II, dal Cantico delle Creature e dal Vangelo”. Poi precisa: “Rendo nota la mia positività per permettere la ricostruzione della rete dei contatti e per dare alle autorità competenti la possibilità di svolgere il proprio lavoro al meglio”. Infine, lancia un appello accorato: “Esorto tutti gli amici a fare attenzione, ad indossare sempre la mascherina e a non abbassare mai la guardia. Tenete la distanza di sicurezza e siate responsabili. E cerchiamo di essere sempre grati a chi si prende cura di noi, nonostante tutto”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento