menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme contagi a Nocera: scattano le restrizioni in Tribunale e negli altri uffici giudiziari

il presidente del tribunale Antonio Sergio Robustella ha varato nuove disposizioni per prevenire la diffusione del virus, che saranno in vigore dal 15 al 27 marzo

Alla luce dell’incremento dei contagi a Nocera Inferiore e nelle altre sedi giudiziarie, il presidente del tribunale Antonio Sergio Robustella ha varato nuove disposizioni per prevenire la diffusione del virus, che saranno in vigore dal 15 al 27 marzo

Il tribunale di Nocera Inferiore

Per quanto riguarda i processi civili, del lavoro e della previdenza e assistenza sociale, verranno trattati sono quelli per cui è possibile la trattazione scritta, fatti salvi i casi di urgenza o di indifferibilità. Gli altri processi verranno rinviati con provvedimento fuori udienza dai magistrati assegnatari; per i processi penali, ferme restando le limitazioni attualmente in atto, si rinvieranno tutti i processi per i quali non sussistono ragioni di urgenza e/o indifferibilità (imputati detenuti, scadenza termini, prescrizioni ecc..); i collegamenti con i vari uffici saranno tenuti per via telefonica o informatica e solo in caso di impraticabilità si svolgeranno di persona. Per accedere alla Palazzina A, sede gli Uffici Centrali del Tribunale e del Settore Penale, il numero dei pass viene limitato a 15 contemporanei; l’accesso sarà consentito solo per i casi di urgenza che dovranno, comunque, essere documentati; resta la facoltà di accesso illimitato per il presidente ed i componenti del Coa di Nocera Inferiore. Anche per la Palazzina C, sede del Tribunale Civile, il numero dei pass di accesso alle cancellerie viene limitato a 15.

Le altri sedi 

In tutti gli Uffici del Giudice di Pace del Circondario devono essere rinviate d’ufficio tutte le udienze civili e penali già previste fino al 27 marzo; si potrà accedere solo per ragioni urgenti o indifferibili (per esempio atti in scadenza termini) presso gli Uffici del Giudice di Pace di Nocera Inferiore, dove saranno consegnati massimo 8 pass in contemporanea. Infine, per gli Uffici del Giudice di Pace di Cava, Mercato San Severino e Sarno, gli accessi (massimo 4 pass contemporanei) saranno consentiti solo per motivi urgenti o indifferibili; massimo 8 pass, invece, per gli uffici dell’Unep. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento