Covid-19, parte la seconda distribuzione delle mascherine a Salerno: nuovo appello del sindaco

Il messaggio di Napoli: "Il virus è un nemico tremendo ma possiamo contribuire a sconfiggerlo: uso della mascherina, distanza sociale, igiene personale. Insieme possiamo vincere la guerra e concederci anche qualche momento di sano relax e divertimento"

La distribuzione delle mascherine

Il Comune di Salerno procederà, nei prossimi 20 e 22 agosto, alla seconda fase dell'operazione di distribuzione gratuita di mascherine organizzata dalla Regione Campania nelle località più frequentate e nei luoghi della Movida. Nelle prime due giornate di Ferragosto sono state distribuite oltre diecimila mascherine (anche pediatriche). Domani giovedì 20 e sabato 22 si continua, sempre nella fascia oraria compresa tra le 19 e le 24.

Le prossime tappe 

Più in dettaglio il Nucleo di Protezione Civile del Comune di Salerno provvederà alla distribuzione gratuita in Piazza Portanova (20 agosto) ed in piazza Largo Campo (22 agosto) per zona centro storico e movida. L'Humanitas opererà nella zona orientale, in piazza Giancamillo Gloriosi (20 e 22 agosto). 

Il commento 

"Dopo l'ampio successo della prima fase, continuiamo la distribuzione di queste mascherine - dichiara il sindaco Vincenzo Napoli - partecipando alle iniziative di prevenzione e controllo della pandemia programmate dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Lavoriamo fianco a fianco con la Prefettura, le Forze dell'Ordine, Ordine dei Medici, infermieri, Polizia Municipale, Protezione Civile ed associazioni di volontariato. Insieme alle mascherine saranno distribuiti anche materiali informativi. Sul posto un'ambulanza e personale medico e paramedico per fornire consigli e ragguagli a concittadini e visitatori. Salerno in questi giorni - continua il primo cittadino - è meta di tanti visitatori e turisti attratti dal cartellone di spettacoli ed eventi, dalla visita al nostro patrimonio storico ed artistico, dai piaceri della buona cucina e del divertimento. Facciamo tutti uno sforzo - è l'appello di Napoli - affinché la situazione continui a restare sicura, serena e sotto controllo. Il Covid 19 è un nemico tremendo ma possiamo contribuire a sconfiggerlo: uso della mascherina, distanza sociale, igiene personale. Insieme possiamo vincere la guerra e concederci anche qualche momento di sano relax e divertimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento