menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19 a Roccapiemonte, c'è l'ok del sindaco: Santa Messa per ricordare i defunti

La speciale celebrazione eucaristica, che sarà presieduta da Don Giuseppe Ferraioli, è stata fortemente voluta dai fedeli e l’idea è stata immediatamente sposata dal primo cittadino

Il sindaco Carmine Pagano, accogliendo positivamente le richieste di alcuni cittadini, annuncia che domenica 14 giugno, alle 10, presso il cimitero comunale, sarà celebrata una Santa Messa in onore di tutte le persone di Roccapiemonte scomparse durante il periodo di emergenza Covid-19 per le quali non è stato possibile organizzare l’ultimo saluto di parenti ed amici che avrebbero meritato. 

Il commento

La speciale celebrazione eucaristica, che sarà presieduta da Don Giuseppe Ferraioli, è stata fortemente voluta dai fedeli e l’idea è stata immediatamente sposata dal primo cittadino che spiega: “Con questa cerimonia vogliamo onorare la memoria di quanti sono scomparsi nel periodo più critico della pandemia. Cittadini di Roccapiemonte per i quali non è stato organizzato il funerale, perché vietato dalle restrizioni per via del rischio contagio, con persone che non hanno potuto salutare degnamente il loro caro venuto a mancare. Sarà un momento di raccoglimento, con il quale intendiamo salutare i nostri concittadini e anche tutti coloro che sono deceduti in Italia e nel mondo a causa del Coronavirus”. La cittadinanza potrà partecipare rispettando le norme di prevenzione sanitaria e di distanziamento sociale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento