Scafati sfiora i 200 contagi, il sindaco chiude anche il mercato. Altri 4 nuovi casi ad Agropoli

Aumentano ancora i casi positivi nei comuni della provincia della provincia di Salerno. Sale la tensione nel comune dell'Agro nocerino sarnese

Centri anziani chiusi già da due settimane e cimitero inaccessibile dal 31 ottobre al 2 novembre prossimi. Ma, in programma, c'e' anche lo stop al mercato. Si prova anche cosi' a fronteggiare l'aumento dei contagi da Covid-19 a Scafati, dove, dall'inizio della seconda ondata, si registrano quattro decessi. Ieri, nel comune a confine con la provincia di Napoli, si sono registrati altri 17 nuovi positivi che portano a 196 il totale dei casi, con sei nuovi guariti. I dati sono confermati dal sindaco Cristoforo Salvati che annuncia che "chiuderò l'area mercatale. Non ho firmato ancora l'ordinanza, ma la mia volonta' e' questa e sarà programmata per la prossima settimana".  

La lettera all'Asl

Il primo cittadino, riconoscendo che "il dipartimento di Prevenzione dell'Asl sta lavorando in maniera egregia", rileva che "rispetto alla quantità dei casi nel nostro distretto sanitario c’è una difficoltà". Perciò, "oggi porterò all'attenzione del direttore generale e del direttore del dipartimento di Prevenzione dell'Asl Salerno una lettera a firma di noi sindaci di Scafati, Angri, Sant'Egidio del Monte Albino, Corbara con la quale chiederemo, innanzitutto, il potenziamento della rete del dipartimento di prevenzione con piu' medici; poi, una piattaforma digitale che metta in rete laboratori, medici di base, pronto soccorso. Insieme a tutto questo, e' necessaria la presenza dell'Esercito per il controllo del territorio. Guardia di finanza e carabinieri e polizia municipale stanno facendo i pattugliamenti a piedi". Quanto agli screening, Salvati spiega che, "dal primo novembre, aprira' la sede Usca a Scafati con sette medici nel polverificio borbonico che stiamo riadattando. Li', di concerto con il direttore del distretto sanitario, abbiamo programmato che faremo i tamponi in modalita' drive-in".

Agropoli

Sono stati riscontrati altri 4 casi di positività al Covid-19, che nulla hanno a che fare con i precedenti casi di contagio registrati finora. Tutti asintomatici. "Sono in quarantena - dichiara il sindaco Adamo Coppola - tranne una persona che sta facendo rientro al proprio domicilio da una struttura ospedaliera. Si sta procedendo, come di consueto, a ricostruire la catena dei contatti, che risulta molto ristretta. Nel contempo, rispetto alle precedenti catene di contatto, numerosi tamponi analizzati sono risultati negativi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento