Covid-19, negativo il secondo tampone di Sessa: si attende il terzo

Il presidente dell’Associazione di Volontariato “La Solidarietà”, come annunciato dal sindaco Vincenzo Sessa, era risultato positivo al primo test

“Confermo la notizia della mia positività al Covid-19 diffusa sabato 3 ottobre attraverso i social dal sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa. Tuttavia, tengo a precisare che ho eseguito un secondo tampone al quale mi sono sottoposto, e dal quale è stata accertata la negatività”. Così il presidente dell’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, Alfonso Sessa, dopo essere risultato positivo al coronavirus in un primo tampone effettuato nella giornata di venerdì, i cui risultati sono pervenuti ieri. Ora eseguirà un terzo tampone per confermare l’esito del secondo e rassicurare tutti sulla negatività al virus. 

Il messaggio

In una nota, il presidente Sessa ha voluto rassicurare tutti circa la sua negatività, anche perché totalmente asintomatico. Una negatività che intenderà rendere nota oggi, in maniera ancora più certa a seguito del terzo tampone cui si sottoporrà. A seguito della notizia sulla prima positività del presidente Sessa, si sono sottoposti al tampone tutti i volontari de “La Solidarietà”, compresi gli esponenti dello staff di segreteria, il cui esito è risultato negativo per tutti. “Credo – ha specificato Sessa – si sia trattato di un errore di processo. Mi sento bene e sono totalmente asintomatico. Il ruolo che ricopro all’interno dell’Associazione, io come i miei collaboratori e i volontari, nonostante l’attenzione e la cura che ognuno di noi mette in atto seguendo le buone pratiche per contrastare l’attuale emergenza sanitaria con distanziamento sociale, uso delle mascherine e igienizzazione costante delle mani, ci sottopone a un rischio “calcolato” e controllato, al quale non possiamo sottrarci per il bene della collettività”. In ogni caso, il presidente Sessa, oggi comunicherà il risultato del terzo giro di tamponi a cui si è sottoposto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento