Covid-19: divieti anti-contagio ancora in vigore, a Salerno gente in strada e sulle panchine

Il responsabile per l'Emergenza del Nucleo Comunale della Protezione Civile di Salerno, Mario Sposito: "No a comportamenti imprudenti: non è ancora consentito uscire senza motivi di necessità"

Torrione stamattina - foto di una lettrice

Mentre il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, così come i sindaci del territorio fanno appello alla prudenza e al rispetto delle norme in vigore per contenere la diffusione del Covid-19 e non vanificare la quarantena a cui la comunità è stata sottoposta, numerosi salernitani fanno orecchie da mercante e, in barba al buon senso, continuano a trasgredire.

La segnalazione

Uscendo di casa senza validi motivi e sostando sulle panchine, per giunta senza mascherine e senza alcuna precauzione, purtroppo, troppi risultano, ad oggi, i cittadini incoscienti che rischiano di far slittare la Fase 2 o di costringerci presto a tornare alla fase emergenziale. Come ribadito, infatti, il calo dei casi nel territorio è stato raggiunto grazie al distanziamento sociale e alla riduzione delle uscite: è necessario attenersi alle indicazioni della Fase 2, non ancora diffuse, dunque, per consentire la ripresa graduale da un punto di vista sociale ed economico, senza concedersi "anticipazioni" arbitrarie che, al contrario, potrebbero causare la riesplosione del contagio.

L'appello del responsabile per l'Emergenza del Nucleo Comunale della Protezione Civile di Salerno, Mario Sposito:

Chiediamo ai cittadini di rispettare le norme attualmente vigenti: sappiamo bene quanto sia difficile restare a casa con la bella stagione, ma ricordiamo a tutti la priorità da considerare che è quella della tutela della salute propria e altrui. Non è ancora consentito uscire senza validi motivi, nè intrattenersi in strada: chiunque assuma questi comportamenti rischiosi per tutti, sarà sanzionato o denunciato.

Occorre attendere le nuove indicazioni istituzionali per la Fase 2: al momento, nessuno è autorizzato a comportarsi come se il Covid-19 fosse già sconfitto. I dati sono incoraggianti, ma l'emergenza, lo ribadiamo, non è finita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento